Autoctoni Costadune

Grecanico Dorato

Grecanico Dorato

Un bianco autoctono che richiama i profumi della terra che lo ha generato. Dalle note agrumate di limone e cedro a quelle floreali di zagara, il Grecanico Dorato Costadune esprime al massimo l’autenticità di un vino siciliano piacevole ed immediato. 

Formati: 75 cl
Shop

Territorio d'origine

Menfi, coste sud orientali della Sicilia

Vitigno

100% Grecanico

Denominazione

Bianco Sicilia DOC

Epoca di vendemmia

Quarta settimana di agosto

Vinificazione

Dopo la criomacerazione delle uve ad una temperatura di 5-8°C, per 4/6 ore, l'uva fermenta per 15/20 giorni a 16-18°C, poi matura per 4 mesi in acciaio.

100% Grecanico

Terroir

Esposizione dei vigneti a sud e sud-est su suoli principalmente calcarei.

Altimetria

80 - 300mt s.l.m.

Vigneti

La densità dei vigneti, allevati a controspalliera e potati a guyot, è di 4.000 - 4.500 piante/ha.

Grado alcolico

12% vol

Menfishire

I consigli dell’enologo

Note di degustazione

Il vino ha un colore giallo paglierino con vividi riflessi verdognoli. Al naso presenta intensi profumi di zagara e agrumi, come limoni e cedri e leggeri sentori di timo. Al palato è fresco e sapido.

Temperatura di servizio

10 - 12°C

Fresco

Strutturato

Secco

Aromatico

Abbinamenti

Antipasti a base di pesce

Antipasti a base di pesce

Tabulé di verdure

Tabulé di verdure

Sauté di vongole

Sauté di vongole