La Brigata Mandrarossa

La Brigata Mandrarossa

Il vino, si sa, si promuove attraverso il territorio, ed il cibo ne è una delle più autentiche e accattivanti espressioni.

Il recupero della cucina contadina rappresenta uno strumento ideale per far conoscere le eccellenze del territorio.  Per questo motivo, nel 2012, Mandrarossa ha creato una Brigata di Cucina composta da 25 Signore di Menfi, selezionate per competenze in cucina e detentrici del sapere unico e prezioso legato alla tradizione gastronomica. 
Tutte insieme hanno fatto un lavoro di ricerca tra le ricette più antiche, alcune delle quali tramandate da generazioni nelle proprie famiglie, cui è seguita un’importante attività di preparazione, rielaborazione e condivisione. E’ nata così la Brigata di Cucina Mandrarossa, che ha identificato e riesumato i piatti della tradizione e creato uno speciale menù del territorio, grazie a un gruppo di lavoro unito e positivo, che fonda le proprie basi su valori come la solidarietà e la sostenibilità.

La Brigata Mandrarossa

Salvaguardia e valorizzazione del vino e del cibo del territorio.

Menfi è terra vocata all’agricoltura sin dall’antichità. Accanto alla vite, protagonista indiscussa delle coltivazioni del luogo, la terra di Menfi, nei secoli, ha determinato una forte connotazione di comunità contadina.

La Brigata Mandrarossa

Un luogo ricco di tradizioni, prima fra tutte quella enogastronomica, che affonda le proprie radici proprio nella cucina del territorio. La cucina di Menfi è fatta di odori e sapori semplici, gli ingredienti sono i prodotti della stagione, provenienti dalla propria terra, dal proprio orto, raccolti e subito preparati da mani infaticabili ed esperte. Le donne usano materie prime naturali. 

La Brigata Mandrarossa

Il momento del pasto non ha il solo scopo di nutrire, ma contribuisce a riunire la famiglia. Così ogni evento, festa o ricorrenza importante è suggellato dalla preparazione di piatti unici, caratterizzati dalla presenza di ingredienti semplici ma elaborati con cura, dedizione e sapienza.
Le artefici sono le donne, angeli della casa e regine indiscusse della cucina, che hanno appreso ricette e metodi di preparazione dalle loro mamme e nonne custodendo l’intera cultura gastronomica contadina di Menfi.

La Brigata Mandrarossa